Vi hanno regalato Marco d'Oggiono?
Ecco alcuni semplici consigli da seguire per conservare o cucinare i nostri prodotti.
Cottura del Cotechino Vaniglia della Brianza
Togliere dal sottovuoto, metterlo in pentola con abbondante acqua tiepida non salata e portarlo lentamente a bollitura. A metà cottura praticare qualche foro con uno stuzzicadenti. Lasciar sobbollire dolcemente per circa due ore.
Lasciare riposare 5 minuti nel suo brodo a fuoco spento.
Cottura della Vera Mortadella di fegato della Brianza
Metterla in pentola con abbondante acqua tiepida non salata e portarla lentamente a bollitura. Lasciar sobbollire dolcemente per circa 50 minuti.
A metà cottura praticare qualche foro con uno stuzzicadenti, lasciare riposare 5 minuti nel suo brodo a fuoco spento.
Cottura dello Zampone artigianale a pasta magra
Toglierla dal sottovuoto. Avvolgere lo zampone in carta forno legandola  alle estremità.  Immergerlo in una pentola con abbondante acqua tiepida e portare a bollore. Lasciar sobbollire dolcemente circa 3 ore e mezzo. Lasciarlo riposare 10 minuti nel suo brodo a fuoco spento.
Cottura dello Boccia della Brianza
Togliere dal sottovuoto, metterlo in pentola con abbondante acqua tiepida non salata e portarlo lentamente a bollitura. A metà cottura praticare qualche foro con uno stuzzicadenti. Lasciar sobbollire dolcemente per circa tre ore.
Lasciare riposare 5 minuti nel suo brodo a fuoco spento.
Conservazione e tagli di prosciutto cotto e crudo
Impiego corretto di coltelli e affettatrice